WORLD CLEAN UP DAY

WORLD CLEAN UP DAY

17/09/2021

WORLD CLEAN UP DAY: LEGAMBIENTE ED AMMINISTRAZIONE IN CAMPO PER LA TUTELA AMBIENTALE

Sabato 18 settembre alle ore 9.30, con ritrovo presso il Decathlon di Porto Sant’Elpidio, il circolo Legambiente di Porto Sant’Elpidio in collaborazione con l’amministrazione comunale organizzerà il “WORLD CLEAN UP DAY”, una delle più grandi iniziative a livello globale per sostenere ed aiutare l’ambiente. Nello specifico, i volontari che vorranno aderire, effettueranno una pulizia alla foce del fiume Chienti per liberare l’area dai rifiuti.

 “E' con grande piacere che anche quest'anno in città avremo il WORLD CLEAN UP DAY” afferma il Vicesindaco Stacchietti Daniele “che è tra le più grandi e importanti manifestazioni globali tanto da essere definita  "la più grande azione civica positiva che il mondo abbia mai visto". L'obiettivo dell'iniziativa è ripulire il mondo dai rifiuti e mantenerlo pulito attraverso il piano di riduzione dei rifiuti globale (Keep It Clean Plan). Sarà una potente "onda verde" che inizierà in Giappone e terminerà alle Hawaii  con centinaia di milioni di persone che intraprendono azioni positive insieme lo stesso giorno, tantochè, nel 2020 più di 15 milioni di persone di 179 paesi hanno partecipato all'azione e la nostra città, da sempre con una anima green forte, spiccata e consapevole, farà la sua parte il giorno 18 dalle ore 9.30. Ho trovato grande passione tanto nel circolo locale di Legambiente promotore dell'iniziativa quanto dal Decathlon locale che ha da tempo fatto propri tali valori. Il nostro obiettivo è unirci alla comunità globale allo scopo di sensibilizzare e attuare un vero cambiamento per raggiungere il nostro scopo finale: un pianeta pulito e sano.”

  "È importante partecipare per la salvaguardia della natura e per lottare contro l’inquinamento che minaccia il nostro verde" - afferma Katia Fabiani -  "L'appuntamento sarà sabato 18 settembre alle ore 9.30. Ci incontreremo presso il negozio Decathlon per pulire insieme. La pulizia si svolgerà presso la foce del fiume. La zona era stata luogo di interesse anche lo scorso anno ma vista la necessità si dovrà agire ancora. Alla fine dell’evento chi vorrà si potrà fermare in spiaggia per un pranzo al sacco. I volontari riceveranno guanti, casacche e naturalmente i sacchi per la raccolta. È importante rispettare le norme anti-covid quindi tutti i partecipanti dovranno portare la mascherina e mantenere la distanza di sicurezza."

 Questa iniziativa sarà la prima di tre, infatti, venerdì 24 ci sarà Puliamo il Mondo con le scuole e domenica 26 insieme a tutta la cittadinanza.

Condividi