RETE SOLIDALE GRAZIE AL LIONS CLUB DI FERMO

RETE SOLIDALE GRAZIE AL LIONS CLUB DI FERMO

27/03/2021

Questa Mattina alcuni rappresentanti del Lions Club di Fermo si sono recati in Comune per consegnare schede alimentari da destinare ai più bisognosi. Nello specifico il Presidente Sabino Marino ed un componente storico del Circolo nonché cittadino noto di Porto Sant’Elpidio prof. Sergio Sadotti hanno incontrato il Sindaco Nazareno Franchellucci per consegnare le carte dono.

In particolare, a causa della grave crisi economica accentuata dall’emergenza Covid 19, che ha determinato un aumento preoccupante delle criticità di approvvigionamento alimentare di numerosi nuclei familiari, Lions Club ha voluto implementare un percorso di aiuto, tramite la donazione di buoni spesa da consegnare direttamente alle famiglie in difficoltà  utili anche per l’acquisto di generi di prima necessità.

Il Comune di Porto Sant’Elpidio che ha ricevuto le 138 schede alimentari, vista la collaborazione con le parrocchie cittadine all’interno del “Tavolo delle Povertà”, ha voluto consegnare parte di questi buoni spesa direttamente ai parroci del territorio ed in loro rappresentanza ha partecipato, al momento della consegna, il parroco Don Tony Venturiello.

 “Nel giorno in cui la città di  Porto Sant’Elpidio compie 69 anni arriva un lodevole gesto di solidarietà. – afferma il Sindaco Nazareno Franchellucci -  Le donazioni dei buoni spesa effettuate dal Lions Club  rappresentano un importante esempio di rete solidale a dimostrazione di come sinergie istituzionali, associative e civiche possono diventare ancora più forti unendo le forze al fine di  affrontare i problemi del territorio. Un sentito ringraziamento a nome dell’intera città di Porto Sant’Elpidio va al Lions Club per questa importante donazione e al Conad che oltre ad essersi messo a disposizione per questa iniziativa ha anche contribuito, con una ulteriore donazione, alla realizzazione delle schede alimentari.”

 

Condividi