RICOGNIZIONE DANNI MAREGGIATA NOVEMBRE 2019

RICOGNIZIONE DANNI MAREGGIATA NOVEMBRE 2019

30/07/2020

AVVISO ALLA CITTADINANZA

RICOGNIZIONE DANNI SUBITI DALLE STRUTTURE PUBBLICHE E PRIVATE, ANCHE PRODUTTIVE, A SEGUITO DELLA MAREGGIATA DEL 12-13 NOVEMBRE 2019

Ordinanza n.674 del 15/05/2020 “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che ne mese di novembre 2019 hanno colpito i territori delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana e Veneto”.

Con nota del 27.07.2020 la Regione Marche ha comunicato le modalità per la ricognizione dei danni subiti dalla mareggiata del 12-13 novembre 2019.

Per quanto sopra la trasmissione delle richieste dovrà essere inviata tramite sistema informativo on-line all’indirizzo www.contributiemergenze.regione.marche.it per i seguenti interventi:

  • art. 1 comma 3 lettera a) dell’ordinanza 674/20, tramite “Modulo B1 - Ricognizione dei danni subiti e domanda di contributo per l’immediato sostegno alla popolazione
  • art. 1 comma 3 lettera b) dell’ordinanza 674/20 nonché, art. 25 comma 2 lettera e) del D.lgs n. 1/2018 per la parte relativa ai fabbisogni per il ripristino dei danni subiti dalle attività economiche e produttive (terza voce, e3), tramite il “Modulo C1 - Ricognizione dei danni subiti e domanda di contributo per l’immediata ripresa delle attività economiche e produttive
  • art. 25, comma 2, lettera e) del D.lgs n.1/2018 per la parte relativa ai fabbisogni per il ripristino dei danni subiti dal patrimonio edilizio privato (sesta voce, e6) tramite il “Modulo B1e - Ricognizione dei danni subiti e domanda di contributo per il ripristino del Patrimonio Edilizio Privato”.

Nel caso in cui gli utenti avessero difficoltà ad inserire le domande nel sistema informativo on-line, il Comune è abilitato ad inserire le istanze per loro conto operando a sportello, previo appuntamento telefonico al n. 0734908205 – 0734.908211 – ore 9:00 – 13:00.

SCADENZA PRESENTAZIONE RICHIESTE

Gli utenti, sia privati che attività economiche, compilano la domanda utilizzando il form online, la stampano, la sottoscrivono e la inviano insieme agli allegati mediante PEC al Comune di riferimento territoriale ENTRO MARTEDÌ 1° SETTEMBRE 2020 (dal 29 luglio 2020)

 

 

IL DIRIGENTE

Arch. Giulia Catani

Condividi