Ufficio Tributi - Ultime novitą e scadenze

Pagina 1 su 1 in totale

 

  • 11/05/2020 TRIBUTI
    IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) - ANNO 2020

    Aliquote in vigore per l'anno 2020 stabilite con deliberazione del Consiglio Comunale n. 4 del 10/02/2020

  • 24/03/2020 TRIBUTI
    DIFFERIMENTO DEI TERMINI DI VERSAMENTO DEI TRIBUTI

    Si informa che con Ordinanza n. 10 del 24.03.2020 il Sindaco, preso atto delle temporanee misure di prevenzione sanitaria messe in atto dal Governo per contenere l’emergenza sanitaria da COVID-19, e tenuto conto che le stesse hanno importanti, immediate e negative ricadute su tutto il tessuto economico della comunità locale,

    HA DISPOSTO:


    - il differimento dal 30 aprile al  30 settembre 2020 del pagamento del Canone per l’Installazione dei Mezzi Pubblicitari (CIMP);

    - il differimento dal 30 aprile al  30 settembre 2020 del pagamento della Tassa per l’occupazione di Spazi e Aree pubbliche (TOSAP);

    - il differimento dal 30 aprile al  30 settembre 2020 del pagamento della prima rata della TASSA sui RIFIUTI anno 2020(TARI);

    - la sospensione dei pagamenti di tutte le rate di versamento aventi scadenza a partire dal 31/03/2020 e sino al 30/06/2020 relativamente a piani di rateizzo già in essere su avvisi di accertamento e/o avvisi bonari di entrate tributarie.  Il pagamento delle rate scadenti in questo periodo vengono differite in coda al termine dei rispettivi piani di rateizzo;

    - la sospensione, di tutte le attività da parte del Comune e del Concessionario della Riscossione, di invio ed emissione di avvisi di pagamento ordinari e suppletivi, atti di accertamento esecutivi di cui alla Legge n. 160/2019, ingiunzioni di pagamento, intimazioni di pagamento, atti di precetto, diffide ad adempiere, azioni esecutive e cautelari, inviti o solleciti di pagamento, per il periodo previsto del Decreto Legge 17 Marzo 2020 n. 18;

     

    Per qualsiasi informazione in merito si fa presente che è possibile contattare l’ufficio tributi mediante i seguenti recapiti:

    - via mail all’indirizzo psetributi@elpinet.it

    - telefonicamente tramite il numero 0734-908226 (attivo dalle ore 10 alle ore 12.00)

     

    Porto Sant’Elpidio, 24.03.2020

    Il Responsabile dell’Ufficio Tributi ed Entrate

    Dott. Francesco Foglia

  • 23/11/2019 TRIBUTI
    AVVISO SCADENZA 2° RATA IMU - 16 DICEMBRE 2019

    Si comunica che la scadenza prevista per il pagamento della seconda rata a saldo dell’Imposta Municipale Propria (IMU) relativa all’anno 2019 è fissata al 16 dicembre 2019.

  • 09/09/2019 TRIBUTI
    BANDO RIDUZIONE TARI PER STUDENTI UNIVERSITARI

    In allegato lo schema di domanda per richiedere la riduzione della TARI prevista per le famiglie i cui figli frequentano corsi universitari fuori comune.

    REQUISITI: Possono partecipare al bando tutti i residenti nel Comune di Porto Sant’Elpidio in possesso dei seguenti requisiti alla data di presentazione della domanda:

    • siano soggetti passivi della TARI secondo quanto previsto dalla normativa in vigore;
    • abbiano uno o più figli, residenti anagraficamente nel Comune di Porto Sant’Elpidio, nel nucleo familiare del contribuente e siano iscritti ad un corso universitario di laurea, ad esclusione di scuole di specializzazione, masters post laurea;
    • il/i figlio/i iscritti ai corsi universitari vivano per esigenze di studio nella sede universitaria fuori dal Comune di Porto Sant’Elpidio;
    • il/i figlio/i iscritti siano titolari di un contratto di locazione regolarmente registrato e che abbia validità per almeno 6 mesi nell’anno accademico in corso, o di altro alloggio assegnato nella sede universitaria in base alla normativa vigente in tema di diritto allo studio.  

    MISURA DELLA RIDUZIONE TARI: La misura della  riduzione TARI, è stabilita in € 25,00 per ogni figlio studente universitario facente parte del nucleo familiare.

    SCADENZA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA: La domanda deve essere presentata presso l’ Ufficio Protocollo del Comune entro il 30/11/2019 (sabato 30 novembre 2019). Il termine è da considerarsi assolutamente perentorio.

    MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA: La domanda può essere consegnata:

    - a mano nei giorni dal Lunedì al Sabato dalle ore 09.00 alle ore 12,30 all’Ufficio protocollo;

    - a mezzo del servizio postale con Raccomandata indirizzata al Comune di Porto Sant’Elpidio, Ufficio Protocollo, Via Umberto I, 485. In questo caso farà fede il timbro postale di partenza;

    - tramite Posta Elettronica Certificata (PEC), all’ indirizzo psetributi@pec.elpinet.it   entro   il    medesimo    termine.

     

  • 08/07/2019 TRIBUTI
    DEFINIZIONE AGEVOLATA INGIUNZIONI PAGAMENTO

    AVVISO AI CONTRIBUENTI
    Rottamazione delle Ingiunzioni

    Si rende noto che con deliberazione del Consiglio Comunale n. 38 del 10 giugno 2019, il Comune di Porto Sant’Elpidio, ha approvato il Regolamento per la Definizione Agevolata delle Ingiunzioni (c.d.Rottamazione ter) prevista dall’art. 15 del Decreto Legge n. 34 del 30 aprile 2019.
    La definizione agevolata trova applicazione per tutte le entrate per le quali sono stati notificati provvedimenti di Ingiunzione fiscale da parte del Concessionario entro il 31 dicembre 2017.
    L’adesione agevolata comporta l’esclusione delle sanzioni applicate nell’atto portato a riscossione coattiva tramite Ingiunzione Fiscale. Per le sanzioni amministrative relative alle violazioni del codice della strada, di cui al D.Lgs.del 30/04/1982 n. 285, la definizione agevolata comporta l’esclusione limitatamente agli interessi, inclusi quelli di mora e quelli di cui all’art. 27 della legge 24 novembre 1981 n.689.

    COME PRESENTARE LA DOMANDA
    La richiesta di definizione deve essere inoltrata al Concessionario ICA s.r.l. utilizzando l’apposito modello che deve essere trasmesso con le sueguenti modalità:

    • Casella PEC: servizi@pec.icatributi.com
    • Posta Raccomandata A/R all’indirizzo: ICA S.R.L.- Viale Italia, 136- 19124 La Spezia
    • Presso lo sportello dedicato ubicato in : Via Marconi, 2- 63821 Porto Sant’Elpidio


    Il termine per la presentazione delle istanze scade il 31 ottobre 2019.