SUAP

Sportello Unico AttivitÀ Produttive

 

Posta Elettronica Certificata dedicata al SUAP: psesuap@pec.elpinet.it

ISTRUZIONI PRESENTAZIONE ISTANZA FIERA SAN CRISPINO 2019

NUOVO PORTALE TELEMATICO DEL SUAP: http://www.impresainungiorno.gov.it

Il SUAP del Comune di Porto Sant'Elpidio e' gestito attraverso il portale telematico http://www.impresainungiorno.gov.it/web/guest/comune?codCatastale=G921

- Tutte le SCIA/ISTANZE relative a pratiche di competenza ATTIVITA' ECONOMICHE, EDILIZIA PRODUTTIVA ED AMBIENTALE devono essere inviate ESCLUSIVAMENTE ATTRAVERSO IL PORTALE TELEMATICO.
- Ai sensi del DPR 160/2012 art. 4 comma 13 è stato previsto il pagamento della somma di Euro 50,00 per ogni Scia / istanza relativa ad Attività Commerciali e presentata al Suap a far data dal 18/03/2013 che potrà essere effettuato come di seguito riportato :

   

All'interno del Portale www.impresainungiorno.gov.it prima dell'invio della pratica

Attraverso il pulsante PagoPA

Pagamento online sul sito del Comune

Clicca qui per PAGO-ONLINE

pagamento diretto presso

Sportello Economato

Piano primo del Municipio

Via Umberto I 485

(aperto il MAR-GIO-SAB dalle 9:00 alle 13:00)

versamento presso la

Tesoreria Comunale

UNICREDIT S.p.A.

VIA MAZZINI, 11 - PORTO SANT'ELPIDIO (FM)

IBAN: IT52E0200869672000102967118

pagamento con

BollettinoPostale

intestato a COMUNE DI PORTO SANT'ELPIDIO

su C/C 14043632

versamento presso

PosteItaliane

IBAN: IT52E0200869672000102967118
   

Per tutte le modalità di pagamento, va indicata la causale: DIRITTI SUAP - nomeditta
è prevista l’esenzione del pagamento di cui sopra nei seguenti casi :

- procedimenti relativi alla cessazione di attività produttive
- comunicazioni meramente informative
- Scia presentata nuovamente
a seguito di irricevibilità (in tal caso si dovrà allegare copia del primo versamento)

 

Cos’è lo Sportello Unico per le Attività Produttive?

    • Lo Sportello Unico per le Attività Produttive è uno strumento per lo sviluppo del territorio, al servizio dell’impresa e del lavoro, inteso come struttura unica per la gestione di tutte le pratiche e le informazioni inerenti la localizzazione di impianti produttivi di beni e servizi, la loro realizzazione, ristrutturazione, ampliamento, cessazione, riattivazione e riconversione, nonché l’esecuzione di opere interne ai fabbricati adibiti ad uso d’impresa.

A cosa serve lo Sportello Unico per le Attività Produttive?

    • Lo Sportello Unico opera per garantire la riduzione dei tempi necessari per ottenere le autorizzazioni dagli Enti della Pubblica Amministrazione, la progressiva semplificazione delle procedure e il rispetto dei tempi predefiniti per legge.

Cosa fa lo Sportello Unico per le Attività Produttive?

    • Fornisce la modulistica e la documentazione per la presentazione delle domande.
    • Accetta le domande sui procedimenti riguardanti le imprese esclusivamente in via telamatica.
    • Trasmette le pratiche ricevute telematicamente agli altri Enti e ne acquisisce il parere.
    • Fornisce informazioni sullo stato delle pratiche, con la possibilità per l’imprenditore di verificare in qualsiasi momento lo stato della pratica, sia recandosi allo sportello, sia con la consultazione diretta di un archivio informatico che gli consente di visualizzare l’iter.
    • Acquisisce le autorizzazioni, i pareri, le concessioni degli uffici comunali e degli Enti esterni.- Convoca le Conferenze di servizi fra gli enti terzi e consulta gli uffici comunali competenti (attività economiche, urbanistica, patrimonio).

Come posso inviare documenti al SUAP? E di cosa ho bisogno per poterli inviare?

    • Il Comune di P.S.Elpidio svolge le attivita' di SUAP attraverso il portale www.impresainungiorno.gov.it che consente agli utente la completa gestione telematica delle pratiche da inviare al SUAP. L'accesso al servizio avviene attraverso questo link: accedi al sistema di gestione del SUAP

Le funzioni del "Suap on-line" del Comune si evolveranno nel rispetto di quanto previsto dal DPR 160/2010.

Sono esclusi dalla competenza del SUAP:

  • gli impianti e le infrastrutture energetiche
  • le attività connesse all'impiego di sorgenti di radiazioni ionizzanti e di materie radioattive
  • gli impianti nucleari e di smaltimento di rifiuti radioattivi
  • le attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi
  • le infrastrutture strategiche e gli insediamenti produttivi di cui agli articoli 161 e seguenti del decreto legislativo 12 aprile 2006, n.163